mercoledì , dicembre 6 2017
Home / Beershop e locali / Birra artigianale ad Ischia? Dove comprarla!

Birra artigianale ad Ischia? Dove comprarla!

Birra artigianale ad Ischia

 

Il mondo della birra artigianale è in continua espansione: pur volendo tralasciare città importanti dove quella della birra artigianale è una vera e propria cultura (si pensi a Roma, dove spuntano beer shop e birrerie di continuo), risulta difficile negare che in tutta Italia il consumo della cara, vecchia cervogia sia aumentato notevolmente, anche tra le donne e nei piccoli centri (Bergamo per es., ma anche alcune piccolissime zone periferiche). Esistono, infatti, birre di qualità per tutti i palati: basta provare e scoprire la differenza rispetto alle classiche industriali dal sapore molto comune e standardizzato.

In questo articolo ti elencherò i posti dove comprare birra artigianale ad Ischia e, ove concesso dai commercianti, i prezzi relativi e le modalità di conservazione adottate (fondamentali per birre naturali, non pastorizzate e non filtrate quali sono le birre artigianali).
Infatti, da residente nell’isola, posso dire che, anche nella nostra piccola realtà, si inizia a percepire un’apertura verso la birra artigianale di cui, fino a qualche anno fa, si conosceva poco o nulla. Tanti sono i bar, i pub ed i ristoranti ischitani, infatti, che propongono birre artigianali, sebbene tante volte lo facciano optando per scelte conservative: birre comuni offerte al pubblico senza la giusta conoscenza.

Ebbene, dubito che sia questa la strada da percorrere, ma è pur sempre un inizio dal quale partire. A tal proposito, vorrei ricordarti che: i microbirrifici in Italia sono oltre 1.000; ognuno di questi produce anche decine di birre diverse; conseguentemente, chiudendo un semplice sillogismo, capirai bene che la definizione di “birra artigianale”, non correlata da ulteriori e sapienti spiegazioni, ha veramente scarso valore connotativo. Ed è in questa direzione che bisogna muoversi: cultura, eventi e diffusione per staccare le persone dai pregiudizi (oltre che dagli apparecchi tecnologici).
La birra è unione, confronto e gusto, al pari di vino, olio, salumi ed altre prelibatezze italiane.

 

Birra artigianale ad Ischia: dove comprarla

 

I miei consigli sulla birra artigianale ad Ischia: non lasciarti trarre in inganno dallo slogan pubblicitario “birra artigianale ad Ischia nel locale X” e, soprattutto, non fare l’errore di pensare che tutte le birre artigianali possano essere indifferentemente buone o cattive, amare o dolci, corpose o meno.
Leggi, prova e fai domande per apprendere da chi veramente beve la birra artigianale evitando, invece, chi non ha selezionato la sua carta con attenzione ed abitudine all’esame olfattivo e gustativo. Poi potrai avere sicuramente opinioni diverse dal venditore esperto, ma questo non è un problema.

Fatte le dovute premesse, vediamo insieme dove trovare la birra artigianale ad Ischia.
Infatti, in un viaggio tra negozi, pub, ristoranti e bar, scopriremo insieme dove acquistare birra artigianale sull’isola. Faccio presente ai commercianti e agli utenti che possono segnalare venditori di birra artigianale quando vogliono.

La presente guida sarà suddivisa in base al tipo di negozio che vende la birra così da rispondere alle esigenze di tutti gli utenti.

Vendita al dettaglio di birra artigianale ad Ischia

 

Intanto ti dico che il mio impegno per la diffusione della birra artigianale è arrivato fino al punto di selezionare birre, bevute personalmente, per la vendita in un Minimarket di famiglia collocato in posizione ottimale, ad Ischia Porto. Qui potrai trovare, per la prima volta ad Ischia, birre selezionate a prezzi migliori rispetto agli stessi beer shop presenti online o sulla terraferma, grazie alla mia esperienza nel settore ed alle conoscenze con i titolari di molti microbirrifici italiani.

Lo scrivo con orgoglio ed entusiasmo. Il mio sogno, infatti, è quello di aprire (nel tempo libero: di notte) un beer shop ed un locale elitario, con oli artigianali, salumi di piccoli produttori nostrani e birre artigianali. Il primo passo è quello di perseguire la qualità a qualsiasi costo e trasmettere il proprio amore per le cose buone.

 

Minimarket Ferrandino, sito in Ischia Porto, via Quercia n. 3:

  1. Birrificio Het Anker: Gouden Carolus Tripel – Euro 3,00 (tutti i prezzi per le birre, sia fredde che calde, a seconda della disponibilità)
  2. Birrificio Hibu: Entropia – Euro 3,00
  3. Hibu: Vaitrà – Euro 3,30
  4. Hibu: Stout calm – Euro 3,00
  5. Hibu: Uaterlo – Euro 3,00
  6. Hibu: Avanti March! – Euro 3,00
  7. Birrificio Turan: Ultrasonica Euro 3,30
  8. Birrificio Elav: Punks do it bitter – Euro 3,00
  9. Elav: Grunge IPA – Euro 3,30
  10. Birrificio Geco: Ambra – Euro 3,30

Per la vendita continuativa ed in grandi quantità, si può concordare tranquillamente uno sconto dedicato ai locali, bar e clienti migliori.

Le birre vengono conservate in un locale climatizzato, a temperatura controllata, che solo d’estate supera i 20 gradi.


Enoteca Vini ed Oli
, sita in Ischia Ponte, Largo Convento.

L’enoteca Vini ed Oli è un luogo ospitale, di recente apertura, situato in pieno centro storico – turistico. Michele, il proprietario, ha deciso di proporre il bouquet di birre prodotto dal birrificio Canediguerra. In particolare, vengono vendute 7 birre sulle 8 del birrificio piemontese.
Le birre vengono vendute calde, il prezzo viene indicato con un simpatico cartellino che Michele ha avuto cura di ideare.
Parlando col titolare, ho percepito la voglia di differenziarsi dai supermercati o dalla grande distribuzione ed offrire prodotti nuovi, soprattutto per quel che concerne i vini, di cui è un esperto.

 

Ristoranti, bar e pub che propongono birra artigianale ad Ischia

 

Numerosi sono i locali che propongono birra artigianale. Come già detto, diffida da quelli che vogliono proporti a tutti i costi birre molto comuni o industriali senza la benché minima preparazione: la birra artigianale italiana non la trovi al supermercato poiché è pensata per essere di qualità, prodotta in unità ridotte e, dunque, per la piccola distribuzione. Se ci fai caso, infatti, nei supermercati ci sono solo marchi industriali o stranieri.

Nei locali le birre vengono vendute nel bicchiere adatto ed alla temperatura giusta quasi sempre (o almeno si spera). Purtroppo non sempre è così, ma ometterò comunque di specificare il punto in parola.

Partiamo subito!

 

Le Stufe – Osteria e ristorante in Lacco Ameno

“Le Stufe” è l’originale nome di una bella osteria che ha doppio ingresso (da C.so Angelo Rizzoli, 210 e da Via Circunvallazione, 9) e si caratterizza per ambiente e cucina curatissimi nonché per la gentilezza dei proprietari. Sono stato una volta a cena e mi sono trovato veramente bene, accolto come uno di casa: luci basse, musica leggera e tanto relax in un posto che, per quanto centrale, è molto riservato.

Quando andai avevano il birrificio del Ducato, ma tendono a far ruotare spesso le proprie birre. Di seguito, dunque, ciò che propone un’apposita carta dedicata alle birre artigianali:

  1. Birrificio La Cotta: Cottina
  2. La Cotta: Cotta
  3. La Cotta: Marinera
  4. Birrificio Il Chiostro: Golden Ale
  5. Birrificio Kuhbacher: Fest Bier
  6. Kuhbacher: X-Weizen
  7. Kuhbacher: Lager
  8. Birrificio Karma: Lemon Ale
  9. Karma: Centesimale
  10. Karma: Roxy

 

La Casereccia in Forio

La Casereccia, sita in via Baiola 269 | Borbonica, è un ristorante – pizzeria molto grazioso che conosco per la qualità dell’offerta in generale e, nello specifico, per la convenzione con The Fork (che denota, a mio avviso, un’apertura verso il nuovo: invero è l’unico a garantire la possibilità di pagare tramite Yums.

Il locale è molto accogliente e frequentato da tante persone. Le birre artigianali proposte sono quelle del birrificio Baladin (praticamente tutte), ma il proprietario nel tempo varierà sicuramente la sua selezione in ossequioso rispetto delle sue idee e della continua ricerca della qualità.

 

Kiwi Jam in Ischia Ponte

A due passi dal Castello Aragonese, con una vista bellissima, sorge una vera istituzione dell’isola d’Ischia: il Kiwi Jam, luogo di ritrovo per tanti giovani isolani che cercano il giusto compromesso tra ambiente curato ed alla moda, personale cordiale e cose di qualità.

Nel Kiwi potete trovare diversi tipi di birra artigianale, destinati a cambiare spesso e volentieri:

  1. Birrifcio Amarcord: Midona
  2. Amarcord: Gradisca
  3. Amarcord: Tabacchera
  4. Birrificio Shepherd: IPA classica dello storico produttore inglese
  5. Birrificio Riegele: varie tipologie

 

Taverna Antonio sulla Riva Destra

La Taverna Antonio è sita in Ischia, via Porto n. 64, e rappresenta un locale storico, ideale sia per aperitivi vista mare (uno dei locali preferiti dai passanti per il suo stile molto rustico, mantenuto negli anni) che per pranzi e cene di qualità.

La voglia di proporre cose buone ha portato i gestori, cordiali, capaci e ristoratori da decenni, a proporre anche le birre artigianali.

Le birre in vendita al momento sono le seguenti:

  1. Birrificio Canediguerra: American IPA
  2. Canediguerra: Bohemian Pilsner
  3. Canediguerra: Vienna lager

So che hanno aggiunto di recente tali birre al proprio menù e, per questo motivo, non ne hanno di ulteriori. Il mio consiglio è di recarsi in questo locale al tramonto dove il mix di ambiente curato e rustico con il paesaggio renderanno i tuoi momenti incredibili, che sia un turista od un isolano.


Porcavacca – steakhouse in Ischia Ponte

Porcavacca sito in Ischia Ponte, via Luigi Mazzella n. 71, è un locale che ha aperto da poco, ma ha già avuto un ottimo successo. Sono andato due volte e, almeno finora, ho notato una evidente differenza con tanti altri locali isolani: la carne mi sembrava cotta al punto giusto, fresca e morbida.

Per colori, aroma e consistenza, la carne buona si riconosce subito. Cosa, questa, che purtroppo non tutti capiscono, anche in un Paese che fa della cultura culinaria un vanto storico.

Porcavacca offre ottimi panini ed alcune birre artigianali. I gestori, tutti giovanissimi, si impegnano nel proporre contenuti di qualità, cibi e bevande selezionate.

Hanno le seguenti birre:

  1. Birrificio Canediguerra: American IPA
  2. Canediguerra: double IPA
  3. Canediguerra: Vienna lager
  4. Canediguerra: Bohemian Pilsner
  5. Birrificio San Pietro: Doppio senso (tripel)
  6. San Pietro: Luna rossa (amber ale)
  7. San Pietro: Albachiara (golden ale)

 

M9 Airline – Ischia

M9 Airline è una birreria (caratteristica per quella che è l’offerta ischitana) sita in via F. Sogliuzzo n. 24 (vicino al cinema Excelsior) che propone birre soprattutto di derivazione estera. Almeno al momento non le ricordo tutte, ma solo alcune (sarà mia premura chiedere ad Antonio, il gestore, la carta delle birre):

  1. Brasserie Les 3 Fourquets: Lupulus
  2. Black Diamond Brewing Company: White witch IPA
  3. Brewery Timmermans: varie (Gordon finest red, gordon finest gold, quelle alla pesca o ad altri frutti).

 

Sono tanti altri i locali che propongono bevande finora sconosciute agli isolani e hanno colto la possibilità di portare birra artigianale ad Ischia, ma non ho riscontrato un particolare interesse per la mia iniziativa o, in altri casi, la mia stessa passione per la birra. Ricordo loro che questo articolo sarà primo in Google per la generica stringa di ricerca “birra Ischia” e potrà garantire più visibilità a tutti.
Mi permetto di consigliargli, inoltre, di aiutare il movimento a diffondere, in maniera collaborativa, la giusta cultura in fatto di birre artigianali ad Ischia, per il piacere del turista (abituato ad un’offerta diversa) e dell’isolano che cerca la novità, stanco della routine.

In ogni caso, nel rispetto della mia voglia di diffondere comunque la birra artigianale, ripeto che chiunque voglia potrà essere aggiunto alla lista contattandomi.
Intanto non mancherò di citare i suddetti locali sebbene non possa elencarne le birre: Turacciolo, Capannaccio, Limoneto, Pignatiello, Auras, Porto 51, Drink e drank’t, Lucignolo, Bar Epomeo, Tiratardi e Signore degli Agnelli. Mi scusino coloro i quali non sono stati elencati: fino a febbraio vivevo a Roma e non conosco bene la “movida” ischitana.

Chiudo dicendo che, inoltre, non solo la birra artigianale ad Ischia è in continua diffusione, ma c’è anche un gruppo di ragazzi, riunitisi sotto il nome di “BrewClan”, che mette alla prova sé stesso producendo in casa una serie di birre. Ed è a questi ragazzi che va il mio personale augurio: che a questo periodo di studio possa seguire una ulteriore crescita.

Una chiosa finale a beneficio degli scettici: per ora, almeno, questo mio “servizio” è totalmente gratuito, frutto di impegno e passione per i quali ho investito ore del mio tempo (non sono un commerciante: nella vita mi occupo di app marketing ritrovandomi spesso lontano dall’isola). Se traspare molta disillusione verso il modus operandi isolano, mi scuso con i lettori.

Inoltre, se vuoi approfondire la differenza tra la birra industriale e quella artigianale, puoi leggere l’articolo del sito Birrafondaio che ci propone proprio la sfida tra birra artigianale e birra industriale oltre ad alcune note sulla storia della birra artigianale.

Sommario
Titolo
Birra artigianale ad Ischia - Dove comprarla
Descrizione
Birra artigianale ad Ischia: scopri dove comprare birra di qualità, sia al dettaglio che nei migliori pub, birrerie, ristoranti o pizzerie isolani.
Autore
Editore - Sito
Maltiperlabirra

L'autore: Giovan Giuseppe Ferrandino

Sono un ischitano esperto di ottimizzazione siti e bevitore più o meno dallo stesso periodo, ma fatico a ricordare in quale anno abbia iniziato. In verità, quando sono entrato in quella maledetta birreria romana la prima volta, ricordavo perfino il mio nome e la data precisa, poi il vuoto.
Bevitore per amore del gusto, mai per follia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *